Wednesday 22 Nov 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style

La tua cura: 5 punti per comprendere...

Dal benessere alla patologia
Dal benessere alla patologia
Approfondisci...
Un percorso differente
Un percorso differente
Approfondisci...
Parlane al tuo medico
Parlane al tuo medico
Approfondisci...
Valutazione e trattamento
Valutazione e trattamento
Approfondisci...
Prova
Il ripristino delle funzionalità
Approfondisci...

La Fibromialgia

L’analisi della perdita di mobilità articolare può chiarire, in chiave biomeccanica, i comuni dolori muscolo-scheletrici non infiammatori. E' però importante precisare che una o più disfunzioni meccaniche di questo tipo, non sono in grado di: disturbare la qualità del sonno,  generare problemi di mucose, creare stati d’ansia, indurre perturbazioni neurovegetative.

Il paziente fibromialgico, come qualsiasi individuo, può avere qualche “blocco” responsabile di un dolore distrettuale, ma è evidente che la fibromialgia non è solo la semplice somma di squilibri e contratture muscolari.

continua...

Aspetti Legali

Occorre sapere che...

 

Brochure

Scarica il pdf

 

  

Mappa Sito

Link